Michigan: dal 6 dicembre i cittadini potranno coltivare fino a 12 piante di cannabis nel proprio domicilio

Michigan: dal 6 dicembre i cittadini potranno coltivare fino a 12 piante di cannabis nel proprio domicilio

Il possesso di cannabis e derivati diventerà legale in Michigan la settimana prossima, giovedì 6 dicembre.

Giovedì il consiglio di amministrazione del Michigan ha certificato i risultati elettorali per la  Proposition 1 , il che significa che le disposizioni chiave dell’iniziativa avranno effetto 10 giorni dopo, il 6 dicembre.

A partire da quel giorno, i 21 e più anziani dello stato potranno possedere fino a 2,5 grammi di cannabis e fino a 15 grammi di concentrati. Inoltre, saranno autorizzati a crescere fino a 12 piante di cannabis in una residenza privata.

L’iniziativa ha anche legalizzato i negozi, anche se non saranno aperti da tempo. Il  Dipartimento per le licenze e gli affari regolatori ha ora fino a 12 mesi per iniziare ad accettare le richieste di coloro che cercano di gestire attività legali. Si prevede che i negozi di vendita di marijuana apriranno nel 2020.

Quando gli elettori del Michigan hanno approvato la  Proposition 1 all’inizio di questo mese, hanno portato il decimo stato a legalizzare la marijuana ricreativa, in seguito a Colorado, Washington, Alaska, Oregon, Nevada, California, Massachusetts, Maine e Vermont.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *