Cannabis light, boom di consumi: in Sicilia coltivati 30 chili di canapa legale

Conosciuta per le sue proprietà sin dai tempi più antichi, negli ultimi tempi la canapa sta riscuotendo un successo in termini di consumi. In tutta Italia, nel giro di poco più di un anno, questa pianta (conosciuta come la sorella della marijuna) si è registrato un autentico boom di coltivazioni e per le vie della città, Messina compresa, sono spuntati come funghi i negozi addetti alla vendita. La canapa, a differenza della marijuana ha un basso contenuto di THC, che è il principio psicoattivo della marijuana, per questo il suo consumo è legale. E nel rispetto di quanto stabilito dalla legge, a Pantelleria sono stati prodotti ben 30 kg di canapa light, per un ricavato di ben 10 mila euro. La produzione è stata organizzata dalla cooperativa Nuovi Orizzonti e il presidente Fabio Farina ha spiegato: “Dei 30 chili, 5 li abbiamo venduti ai ragazzi che a Pantelleria fanno la birra. Da aprile produrranno la birra anche con le inflorescenze di canapa. I buoni risultati ci permetteranno di comprare una serra ed aumentare la produzione”. In collaborazione con il birrificio la “Panteska”, nascerà anche la birra alla canapa di Pantelleria.

Per approfondire http://www.strettoweb.com/2018/12/cannabis-light-canapa-legale-sicilia/789189/#CEuQ4IcSy4Dje19S.99

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *