Vuoi prendere la qui presente Maria come tua legittima sposa?

Vuoi prendere la qui presente Maria come tua legittima sposa?

“Sì, lo voglio” (con la Canapa!)


Matrimonio Canapa style? Perché no. Ecco come utilizzare la ben nota pianta per nozze… stupefacenti!


E’ il trend del momento. Utilizzare la Canapa per il giorno del proprio “sì”: ci avreste mai pensato? A dare il via a questa tendenza è stata una wedding planner della provincia di Siena che ha messo a punto un’idea sicuramente originale e innovativa. Almeno per noi, visto che, oltreoceano, qualcuno ci aveva (in parte) già pensato…


Per chi ama le nozze in chiave green, sicuramente “alternative” e al di fuori dei soliti circuiti pluristellati, la parola d’ordine è Canapa. Sì, perché grazie alla pianta dalle stranote foglie palmate, è possibile organizzare un matrimonio dalla A alla Z. L’obiettivo? Fare colpo sugli invitati e anche (o forse soprattutto!) rispettare l’ambiente.


Perché green?


Non c’è matrimonio senza fiori e piante, questo è vero. Ma la Canapa non è una pianta come tutte le altre.
Discorso estetico a parte, quella della Cannabis Sativa è una coltivazione eco-friendly, che “purifica” l’habitat in cui viene ospitata e richiede consumi idrici decisamente inferiori rispetto a quelli di altre specie verdi.


Dalle partecipazioni all’abito nuziale


Il cartoncino per gli inviti, i confetti, le confezioni delle bomboniere. Ma anche tovaglie, allestimenti e decorazioni. Con la Canapa è possibile ottenere questo ed altro per il giorno più… stupefacente della
propria vita. E poi il vestito per lei e per lui: il tessuto che si ricava lavorando la fibra della pianta, è simile alla seta e indossarlo è un morbido piacere.


A tavola!


Anche il menù vuole la sua parte. Da tempo, ormai, la Canapa è entrata nel mondo della nutrizione con sfizi e lazzi a prova di banalità. Quindi, in un matrimonio Canapa style non può mancare un banchetto nuziale ad hoc. Dagli antipasti, ai primi (avete mai assaggiato le fettuccine con farina di Canapa? Imperdibili), arrivando ai dolci (biscotti, cioccolata e torta), ogni momento mangereccio si trasformerà un episodio da ricordare.

Open bar


Nell’attesa che arrivino i neosposi, parenti e amici possono intrattenersi in chiacchiere sorseggiando, ad esempio una fresca birra a base di Canapa o, se si desidera cimentarsi con qualche grado in più per scaldare l’atmosfera, assaggiare un superalcolico come la vodka alla Cannabis. Non resteranno delusi neanche gli astemi: per loro, pronto l’energy drink Canna Shot. A fine pasto, invece, niente di meglio che gustare una classica tisana relax o un tradizionale caffè di Canapa.


Il lancio del bouquet


Negli States tra gli estimatori di questa pianta, c’è una tradizione. Il romantico bouquet da sposa non deve essere lanciato ma… fumato. Lo sa bene tal Bec Koop, nota fiorista e wedding planner del Colorado, titolare dal 2011 del marchio Bec’s Blossom, che ha prenotazioni da un anno all’altro!

di Lauretta Belardelli by Primero Roma

Acquista online la migliore cannabis light in Italia, consegna garantita in 24, massimo 48 ore

Gioca adesso a Indovina Quanto

Guarda il video, compila il modulo col peso esatto, chi si avvicina di più vince tutto il contenuto. Giocare è facile vincere, dipende solo da te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *