CBD beauty: il derivato della cannabis nuovo alleato di bellezza

CBD beauty: il derivato della cannabis nuovo alleato di bellezza

Che cos’è il CBD? Il derivato della cannabis nuovo alleato di bellezza e protagonista delle ultime tendenze in tema di cura della pelle e benessere.

CBD beauty: il derivato della cannabis nuovo alleato di bellezza

Tutti pazzi per la CBD beauty: il derivato della cannabis nuovo alleato di bellezza.

La cannabis è senza dubbio uno degli ingredienti di moda nel settore della cosmesi. Conosciuta come l’oro verde, è una tendenza importata dagli Stati Uniti, il primo Paese in cui è stata legalizzata, che ha raggiunto anche l’Europa imponendosi con forza e facendo proliferare i cosiddetti “grow shop”.

La canapa usata per la bellezza è ricca di CBD, un composto naturale con eccellenti proprietà nutrizionali e medicinali, che non va confusa con altre specie della stessa famiglia da cui si ottiene la marijuana o l’hashish.

Ma che cos’è il CBD nello specifico? La sigla, che sta per Cannabidiolo, indica un ingrediente naturale che si trova nelle piante di cannabis sativa. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, il composto chimico non provoca effetti di dipendenza e ha una tossicità molto bassa, rendendone l’uso sicuro e legale. Inoltre, è stato scoperto che vanta proprietà benefiche soprattutto per la pelle.

CBD il derivato della cannabis nuovo alleato di bellezza

Come abbiamo detto, il CBD è un ingrediente naturale estratto dalla cannabis, ideale per la cura della pelle. Potente antiossidante, è uno dei più grandi nemici di radicali liberi e quindi molto efficace anche contro l’azione dannosa che questi producono, compreso l’invecchiamento.

Niente a che vedere con il THC, altro cannabinoide comune, ma che viene usato per i suoi effetti stupefacenti e il cui consumo è vietato nel nostro Paese. L’uso di CBD in creme, oli e prodotti commestibili è diventato invece una tendenza crescente per la salute e il benessere.

La comunità scientifica non si è ancora espressa in modo univoco sugli effetti del CBD, eccetto per la cura dell’epilessia, e non ci sono ancora abbastanza studi clinici perché si possa dire con certezza che i prodotti a base di questa sostanza, rappresentino effettivamente un rimedio infallibile. Tuttavia, gli appassionati di skincare non hanno dubbi sulla sua efficacia, a patto di scegliere solo cosmetici certificati e prodotti da aziende riconosciute.

Gli effetti benefici del CBD nella beauty routine

Il CBD è una sostanza “adattogena”, ossia che si adatta alle situazioni a seconda dei casi ed è capace di legarsi ad alcuni recettori presenti nel nostro organismo (cervello, sistema nervoso, immunitario e digestivo) il cosiddetto sistema endocannabinoide.

Quindi, i preparati per uso topico come creme, maschere, oli e lozioni, interagiscono direttamente con questi recettori aiutando, ad esempio, a equilibrare problemi come eczema, acne (grazie alle sue proprietà seboregolatrici), irritazioni e infezioni o a lenire le infiammazioni della cute.

Il CBD ha, infatti, proprietà antinfiammatorie e antiossidanti e contribuisce anche all’eliminazione delle tossine che si accumulano sulla superficie della pelle a causa di stress, smog e intemperie. Si tratta di una sostanza particolarmente adatta anche alle pelli sensibili.

Ricco di acidi grassi essenziali, soprattutto omega 3, il CBD poi è un principio attivo molto nutriente che regola la produzione di grassi, aiutando a mantenere l’equilibrio idrolipidico nell’epidermide, garantendo così stabili livelli di acqua e una corretta idratazione.

Le sue proprietà lenitive e calmanti danno un effetto antistress alla pelle che appare più giovane e con un aspetto più riposato, inoltre, applicato sul corpo, il CBD aiuta anche ad alleviare dolori muscolari.

Prodotti a base di CBD da provare

I prodotti per la bellezza a base di CBD sono moltissimi sul mercato. Enecta, ad esempio, è un brand interamente Made in Italy con una lunga esperienza in estratti di cannabis per il mercato terapeutico, che ha lanciato un’esclusiva linea di prodotti per la cosmesi a base di CBD, pensati per tutti i tipi di pelle.

Uno dei nostri preferiti è la crema viso idratante, realizzata con una formula a base di olio di semi di canapa e CBD, capace di fortificare l’epidermide e idratare in profondità.

Un altro brand interessante è Canzon, il marchio CBD di più rapida crescita in Europa che utilizza potenti estratti botanici lenitivi per calmare la pelle provenienti dalle migliori aziende agricole europee. Gli oli di CBD provengono dalla Svizzera, i cosmetici dall’Italia e linea per la cura della pelle è prodotta in Olanda.

Tra i suoi prodotti più venduti figura l’unguento al CBD al 3%, ideale in questa concentrazione per favorire il rilassamento muscolare, magari dopo un allenamento. Oltre al CBD contiene olio di cocco, cera d’api, olio di semi d’uva, karité e burro di cacao, quindi è ottimo anche per idratare.

Questi sono solo alcuni esempi, ma se avete voglia di saperne di più sui migliori brand di bellezza che usano il CBD, potreste fare un giro su The Chillery, un sito che lanciato nel marzo 2019 dall’americana Marisa Schwab e la berlinese Floriane von der Forst, due amiche imprenditrici ed esperte di cosmesi. Il portale vanta un’accurata selezione dei migliori prodotti per il benessere a base CBD sul mercato, certificati e provati direttamente dalle fondatrici per voi.

Articolo tratto da: https://www.money.it/

Acquista la migliore cannabis light legale al 100%. Spedizione rapida e garantita in tutta Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *