USA - Cannabis: Scatta in Nevada il perdono per i lievi reati del passato

USA - Cannabis: Scatta in Nevada il perdono per i lievi reati del passato

La luce alla fine del tunnel è in vista per migliaia di abitanti del Nevada condannati con lievi pene per possesso di marijuana, possesso che non è più un reato.


L’11 giugno, il governatore Steve Sisolak ha proposto una risoluzione per graziare “incondizionatamente” tutte le condanne per possesso di meno di un’oncia di marijuana prima del 2017, quando il Silver State ha legalizzato la vendita, il possesso e l’uso ricreativo. Il Consiglio di Grazie e Giustizia del Nevada ha ufficialmente approvato la proposta di Sisolak il 17 giugno.


“Il popolo del Nevada ha deciso che il possesso di piccole quantità di marijuana non è un reato”, ha detto Sisolak. “Questa risoluzione eliminerà la lista di migliaia di persone che portano lo stigma di una condanna per fatti che sono state ora depenalizzate”.


Non è più un reato


Graziare le violazioni delle leggi obsolete rappresenta un passo tanto atteso dagli ex trasgressori per possesso di piccole quantità di marijuana in Nevada. Tutte le condanne di questo tipo per marijuana post 2001 sono state ora perdonate.
Lo Stato una volta aveva le condanne più draconiane della nazione per semplice possesso, che era un reato punibile con un massimo di 20 anni di prigione fino al 1999. I sostenitori hanno dovuto lottare per più di tre anni per arrivare a questo risultato.
La legge del Nevada non consente la cancellazione totale di alcun reato, ma può essere messo da parte. Tuttavia, il reato può ancora emergere in seguito a specifici controlli più approfonditi ed è accessibile dall’FBI.
Un avvertimento: molti casi precedenti al 2001 non ne sono coinvolti
L’iniziativa del governatore non riguarda un piccolo gruppo di persone che era incappata nelle norme penali sulla marijuana. Prima del 2001, molte condanne in materia di marijuana venivano accorpate con altri crimini di droga.
…….
Gli elettori del Nevada hanno legalizzato la cannabis con un’iniziativa statale del novembre 2016 e i primi negozi al dettaglio dello stato sono stati aperti il ? 1 luglio 2017. Ma le norme per piccolo possesso – ora legale – sono rimaste in vigore, ostacolando la vita di migliaia di residenti.
………………….
(da Leafly del 22/06/2020)

Acquista la migliore cannabis light legale al 100%. Spedizione rapida e garantita in tutta Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *