primero-numero-1-del-cbd-online-Alimenti-di-Canapa-il-trend-del-momento

Nell’articolo di oggi vi raccontiamo degli alimenti di Canapa, il trend del momento!

Tutti ne parlano, ma non tutti li amano, il mondo della Canapa è spesso vittima del pregiudizio anche se questo non può fermare la tendenza delle persone a consumare alimenti più sani e benefici per il nostro organismo.

Cibo di Canapa in Italia e nel mondo

Uno studio effettuato dall’Istituto di ricerca Euromonitor International ha dimostrato come ad oggi il mercato dei prodotti derivati della Cannabis abbia un valore pari a 30 miliardi di dollari ma nel 2025 potrebbe raggiungere i 95 miliardi.

In Europa la nazione più aperta al consumo di Cannabis e derivati è la Germania, mentre in Italia il pregiudizio ancora non lascia spazio alle proprietà benefiche della Canapa.

Sono moltissime le aziende produttrici di cibi e bevande derivati dalla Canapa in Italia, alcuni purtroppo hanno subito le varie chiusure dovute al Covid-19 visto che per la maggior parte incassavano denaro maggiormente da fiere ed eventi.

Quali sono i principali alimenti di Canapa?

L’olio di Canapa è in testa alla classifica dei migliori alimenti derivati, ricco di omega 3 e 6 infatti è ottimo per chi soffre di colesterolo alto ed è meglio utilizzarlo solo a crudo per mantenere tutte le sue proprietà organolettiche.

La farina di Canapa, un’altra protagonista indiscussa di questa alimentazione vegetale, è un ingrediente da impasto efficace nella dieta delle persone celiache, apprezzata per il contenuto nutrizionale e ricca di fibre  nonchè vitamine ed alcuni amminoacidi.

La Birra di Canapa può sostituire il luppolo, in quanto parente stretto nella sua produzione, è diffusa come prodotto venduto nella maggior parte dei Cannabis light shop in Italia.

Prova a leggere anche: gli alimenti di Canapa sono adatti ai bambini?

primero-numero-1-del-cbd-online-Alimenti-di-Canapa-il-trend-del-momento

Gli alimenti di Canapa, il trend del momento

Bisogna ricordare a tutti, consumatori e produttori, che ci sono delle soglie di tolleranza di limite massimo di THC negli alimenti di Canapa ovvero 5 milligrammi per kg nell’olio e 2 milligrammi per kg nelle farine.

La Canapa sta conquistando un posto d’onore nella maggior parte dei settori del benessere, l’hemp food con l’aiuto della moda healty è diventato il trend virale del momento.

In molte zone di Italia stanno aprendo ristoranti e locali che hanno come ricette principali Canapa e derivati esaltando i principi benefici ed il gusto alternativo.

Non è solo la cucina a subire una grande influenza dalla Canapa perfino il settore dell’abbigliamento sta rivalutando questo tipo di tessuto che inquina meno e crea meno problemi di allergie.

La Cannabis negli stati dove è legale al 100%

Gli alimenti di Canapa, il trend del momento negli stati in cui trova la sua legalità anche con elevato THC ha creato delle vere e proprie correnti di ristorazione ed accoglienza.

Sono moltissimi gli hotel ed i ristoranti che offrono dei programmi e dei menù totalmente a base di Cannabis, questo prodotto infatti viene considerato un ingrediente fondamentale sia per la preparazione dei piatti che per stimolare la creatività.

Questa “moda” della Cannabis in tavola sta prendendo piede anche in Europa, sulla scia di queste realtà estere, mentre piano piano si appresta a diventare un tassello fondamentale anche nella nostra Italia.