primero-numero-1-del-cbd-online-cannabis-light-a-Milano

La città Ambrosiana è la grande capitale economica del nostro paese e si conferma protagonista per quanto riguarda la cannabis light a Milano!

Dal 2016 la legge 242/16 consente la produzione della cosiddetta Cannabis light che rispettando il limite dello 0,6% di THC è perfettamente lecita in ambito medico la Cannabis è consentita per scopi terapeutici ma deve essere prescritta da un dottore.

A Milano c’è stato un vero Boom della Cannabis light “si fuma ma non sballa!” affermano i consumatori.

Perchè consumare Cannabis Light?

Sono in molti a chiederselo e in pochi a saper dare una risposta, perchè consumare cannabis se non ha un effetto?

Moltissimi la consumano per problemi a prendere sonno, altri hanno problemi di ansia, altri ancora per scopi medici e terapeutici viste le proprietà antidolorifiche, antidepressive, rilassanti, antibatteriche ed antinfiammatorie della Canapa, tuttavia i dottori consigliano di utilizzarla sotto forma di tisane e di non fumarla.

Sono tantissimi gli ex fumatori che non sono riusciti a smettere oppure hanno avuto esperienze negative con il THC, infatti il CBD non avendo effetto drogante è perfetto per chi ha avuto attacchi di panico e brutte esperienze con la Cannabis ma ne apprezza comunque il sapore e la gestualità.

Alcune fra i consumatori di cannabis light sono persone che temono i controlli delle forze dell’ordine, anche perchè tutt’oggi in Italia è illegale consumare Cannabis con THC sopra lo 0,6%.

La crescita economica della Cannabis Light a Milano

Negli ultimi mesi la marijuana light ha ottenuto numeri impressionanti.

Sono i più importanti brand del panorama Milanese della cannabis light ad effettuare i più rapidi servizi di consegna a domicilio, per chiunque la desideri è possibile acquistarla anche sul sito web di Primero e riceverla in 24/48 ore lavorative in tutta Italia.

Nelle ultime feste natalizie a Brescia c’è stato un aumento del 260%, in tutta la Lombardia si è moltiplicato per 250 volte il numero dei mesi precedenti, la Cannabis Light a Milano ha visto la sua impennata del 300%.

Il consumo è cresciuto da quando la gente esce meno e rimane di più a casa, infatti sono state circa 50 mila le spedizioni di cannabis legale nell’anno 2020; in Lombardia gli ordini da 1.100 sono passati a 3.700 nei mesi tra Novembre e Dicembre.

Durante il Lockdown

A Milano durante il lockdown solo chi autoproduce erba sembrerebbe al riparo dal rischio di rimanere senza, infatti in molti acquistano semi e producono piccole quantità direttamente a casa loro.

Dal momento dell’inizio della pandemia si sono moltiplicati i servizi di Delivery, il business della cannabis light è cresciuto in modo costante, e gli operatori del settore attendono una regolamentazione il prima possibile per poter continuare ad investire e lavorare nel nostro paese.

In città il prezzo dell’erba illegale è salito fino ad arrivare al 30/40 percento in più di prima, Quello che al dettaglio costava 8-10 ora viene venduto anche a 13, a volte i prezzi arrivano a 20 euro al grammo per prodotti di ottima qualità.

Dove acquistare Cannabis Light a Milano

Perchè rischiare di acquistare prodotti ad altissimo costo e di pessima qualità in mezzo alla strada rischiando pure di essere fermati dalle forze dell’ordine? E’ possibile acquistare tutti i nostri prodotti direttamente sul nostro sito web e riceverli a casa tua con un servizio di consegna veloce ed efficace.

Vi sconsigliamo di andare alla ricerca di Cannabis illegalmente, magari in posti come il parchetto di Rogoredo dove la qualità fa schifo da sempre, è possibile utilizzare il nostro servizio di spedizione rapida in 24/48 ore dalla partenza del pacco.