come-vendere-cannabis-legalmente-in-italia-1

Roma 28/05/2021 come è possibile fare commercio di Cannabis? Eccovi i nostri consigli su come vendere Cannabis legalmente in Italia.

Sei un appassionato di Cannabis e vorresti iniziare a venderla senza rischiare l’arresto? Sei nel posto giusto, in questo articolo vi parleremo proprio di questo argomento.

Vendere Cannabis in Italia

Grazie alla legge 242 del 2016, in Italia è stata rilanciata l’intera filiera della Canapa sono più di 10 mila le persone impegnate impegnate in questo settore e sono destinate ad aumentare.

Vendere Cannabis light in Italia non è reato, infatti se le infiorescenze provenienti da coltivazioni certificate non superano il limite consentito dalla legge di 0,6% di THC non possono essere considerati illegali.

Chiaramente non è consentita la vendita per strada di questo prodotto, perciò andremo a spiegarvi come funziona il nostro commercio e come vendere Cannabis legalmente in Italia.

Aprire uno shop di Cannabis light

Aprire un’attività non è mai cosa facile specialmente in Italia dove la burocrazia non aiuta i commercianti, il nostro mercato non è da meno e le difficoltà sono dietro l’angolo.

Vorresti investire nel nostro settore? La nostra azienda lavora dal 2018 e può aiutarti a farlo, contattaci alla nostra email [email protected]

Oppure potresti pensare di aprire una nuova azienda e lanciarti al massimo nella vendita di Cannabis light in Italia.

Probabilmente ti potrebbe interessare la lettura del nostro articolo Investire nella Cannabis light nel 2021.

Iniziare a Coltivare Cannabis in Italia

Per iniziare una coltivazione di Cannabis light ci vuole esperienza e impegno a tal proposito abbiamo scritto un articolo che è visionabile cliccando sul link Come imparare a coltivare Cannabis? | Primero Roma

Per iniziare a coltivare Cannabis light bisogna aprire un’azienda agricola ed è consigliabile fare una dichiarazione alle forze dell’ordine della zona per maggiore sicurezza.

Aprire un’azienda agricola impone degli alti costi di gestione per via del lavoro manuale e fisico che si dovrà andare a svolgere, dunque teniamo conto della fatica.

Posso vendere anche la mia Cannabis online?

Vendere CBD online non è reato, le infiorescenze di Cannabis light sono perfettamente legali, ma bisogna tenere presente alcune cose.

In un mercato così difficile come l’online sarà redditizio investire? La domanda è lecita a causa del grande numero di aziende la lotta è davvero dura.

Per vendere online bisogna avere dei buoni prezzi di mercato dunque la conoscenza di alcuni coltivatori potrebbe fare comodo per acquistare a prezzi competitivi.

Un altro interessante articolo sull’argomento potrebbe essere 2021 l’anno della Cannabis light.