fbpx

Come ti spaccio la famiglia – recensione

Titolo originale: We’re the Millers
Genere: Commedia
Durata: 110 minuti
Regista: Rawson Marshall Thurber
Cast: Jennifer Anistonm Jason Sudeikis, Ed
Helms, Emma Roberts, Will Poulter, Molly C.
Quinn

La frase famosa: “Ho caricato abbastanza erba
da stendere Bob Marley per sempre” (David)

Trama
David è uno spacciatore di marijuana tutt’altro che
“furbo”. Tra la sua clientela ci sono cuochi e
mamme borghesi ma zero ragazzini perché,
infondo, si considera un uomo di (in)sani principi.
Dopo aver subito una rapina che gli lascia lo
zaino vuoto e un debito pesante con il suo
fornitore, è costretto ad accettare di fare da
corriere di un’ingente quantità di erba. Per riuscire
nell’intento – passare la frontiera inosservato! –
decide di vestire i panni di un perfetto padre di
famiglia, creata assoldando i suoi vicini di casa:
una spogliarellista, un ragazzo imbranato e
un’astuta teenager. A bordo di un camper, i
“Miller” si dirigono verso il confine meridionale
degli States con destinazione Messico: ce la
faranno? Il viaggio, come è facile immaginare,
sarà tutt’altro che tranquillo…

Scena dopo scena, si snoda una divertente
parodia della tipica famiglia americana destinata a
trasformarsi in realtà, tra ritmo narrativo, equivoci
e gag a non finire.

Voto 2/5 foglie (di canapa)

Recensione scritta da Lauretta Belardelli

Acquista subito online