fbpx

Erba legale, tutto quello che dobbiamo sapere al riguardo

Primero Roma cannabis light erba legale

Dove acquistare erba legale e prodotti derivati

L’erba legale rappresenta una grande lotta vinta contro il proibizionismo, ed oggi tutti noi possiamo acquistarla senza infrangere alcuna legge.

Abbiamo diverse alternative a disposizione per portare a termine il nostro acquisto, prima delle quali il negozio in città. In città potrete trovare negozi specializzati nella vendita di erba legale, basta una rapida occhiata al navigatore per individuare i punti più vicini a casa.

Fate però attenzione, qualora abitaste lontano dal centro città, o in un piccolo paesino, potreste non trovare alcun punto vendita disponibile.

La seconda strada che abbiamo a disposizione per acquistare la nostra canapa light, si trova all’interno del nostro smartphone.

Per chi non ne fosse a conoscenza, l’erba legale può essere acquistata direttamente su Internet facendo affidamento ad un sito che si occupa della distribuzione su tutto il territorio.

Uno dei migliori, se non il migliore, è sicuramente primeroroma.it, presso il quale potrete trovare di tutto e di più.

Non solo cime di canapa legale, ma anche hashprodotti derivati e tanto altro ancora. Costantemente vengono rilasciate anche offerte e promozioni mirate ad aumentare il risparmio, che sicuramente non potete perdervi.

Erba legale, cosa dice la legge?

Come vi abbiamo accennato in precedenza, l’erba light è perfettamente legale, e nessuno può essere punito per il suo consumo; tuttavia dobbiamo tenere a mente alcune semplici regole.

L’erba light si distingue da quella illegale per via del suo bassissimo contenuto di THC, responsabile dell’effetto psicotropo, e sul barattolo viene scritto a grandi caratteri.

In caso di controllo o fermata da parte delle forze dell’ordine, mostrare subito il barattolo dell’acquisto, o meglio ancora lo scontrino, vi eviterà di passare un brutto quarto d’ora.

Nella maggior parte dei casi, l’agente coinvolto potrà constatare la legalità della materia in vostro possesso, lasciandovi andare senza alcuna sanzione; tuttavia, a propria discrezione, potrebbe richiedere anche un campione della sostanza per analisi più approfondite. In questo caso non potete assolutamente opporvi.

Ovviamente questa analisi non avrà alcun costo, bensì servirà solo ad accertare quanto da voi affermato in precedenza.

Dopodiché la legge ci dice anche che possiamo coltivare fino a tre piantine nella nostra proprietà, senza effettuare la vendita a persone esterne.

Questo significa che potete allestire una piccola coltivazione di canapa light anche in giardino, senza andare incontro ad alcuna sanzione amministrativa o penale.

Anche in questo caso sarà però necessario conservare la ricevuta d’acquisto relativa ai semi piantati, all’interno della quale sono racchiuse tutte le informazioni riguardanti la pianta di cannabis che state curando.

Chi e come può essere consumata la cannabis legale

Tutti possono acquistare e consumare erba legale, a patto ovviamente che il soggetto sia maggiorenne; la vendita è infatti assolutamente vietata ai minorenni.

Parlando invece di come consumare la cannabis legale, persino in questo caso si aprono diverse strade davanti a noi, che vanno oltre il classico spinello di cui sentiamo parlare tutti i giorni.

La cannabis legale può anche essere utilizzata per la preparazione di dolcitisane e bevande rinfrescanti. Contrariamente a quello che potremmo pensare, si tratta di ricette estremamente facili da replicare anche a casa.

A questo scopo su Internet sono nati moltissimi canali video che mettono a disposizione guide pratiche per cucinare piatti deliziosi a base di canapa.

Sicuramente un ottimo modo per consumare la pianta e diminuire il fumo da combustione, che seppur in misura ridotta rispetto alle normali sigarette, può comunque danneggiare gli alveoli polmonari a lungo termine.

Acquista la migliore cannabis light legale al 100%. Spedizione rapida e garantita in tutta Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *