primero-numero-1-del-cbd-online-Olanda-in-Lockdown-la-fila-davanti-i-coffeeshop

L’Olanda in Lockdown, la fila davanti i coffeeshop per acquistare la Cannabis.

Anche nei Paesi Bassi la decisione di chiudere totalmente le attività commerciali per bloccare la circolazione del virus.

La situazione Covid-19 in Olanda

L’Olanda è una Nazione molto piccola, la dimensione è paragonabile a due regioni italiane, in poche ore di auto si arriva in Germania o in Belgio.

La situazione Covid-19 olandese è simile a quella italiana, anche da loro c’è stato all’inizio incredulità fra le persone con il seguente panico per le vittime.

Ad Amsterdam sono state allestite in poco tempo nuove terapie intensive e questo ha permesso di controllare un pochino meglio la situazione rispetto all’Italia.

Olanda e Coffeeshop

Su internet è possibile trovare decine di immagini che mostrano lunghissime file fuori dai coffeeshop olandesi.

Dal 15 Marzo al 6 Aprile infatti i negozi rimarranno chiusi come anche i Cannabis shop e sarà consentito soltanto l’asporto.

Questo fa capire come la Cannabis sia un prodotto ritenuto di prima necessità per moltissime persone e dovrebbe aiutare a far cadere il proibizionismo ed allargare le proprie vedute nei confronti di questa pianta.

primero-numero-1-del-cbd-online-Olanda-in-Lockdown-la-fila-davanti-i-coffeeshop

Le regole del Lockdown olandese

Sono vietati gli incontri sportivi sia a livello professionale che dilettante ed anche gli spettacoli pubblici nonchè i concerti e le feste private.

I dipendenti lavoreranno da casa tranne nelle mansioni in cui è indispensabile la presenza fisica, in tutti i luoghi pubblici è obbligatoria la mascherina per le persone superiori ai 13 anni.

Non è vietato fare passeggiate o portare i bambini a giocare al parco, si può uscire di casa tutti i giorni ma bisogna mantenere una distanza di 1,5 metri dagli altri.

Come si sta comportando il governo?

Il governo sta elaborando una serie di misure per aiutare gli imprenditori, dalla riduzione dell’orario lavorativo a prestiti agevolati.

Dopo che è stato annunciato il Lockdown, sono stati inclusi i coffeeshop fra gli esercizi commerciali che dovevano rimanere chiusi.

Anche in Olanda è stato mantenuto un atteggiamento positivo, come in Italia sono state molte le persone ad esporre arcobaleni fuori dai balconi ed applaudire in coro.