quali-sono-gli-effetti-del-cbd-1

Interrogarsi su quali sono gli effetti del CBD è importante per un consumatore alle prime esperienze, è fondamentale quando si ha a che fare con le sostanze conoscere con attenzione a che cosa stiamo andando ad inserire all’interno del nostro corpo.

Pensiamo se invece di fare proibizione si facesse informazione… è probabile (come già dimostrato negli stati in cui è legale da anni) che molte meno persone subirebbero danni talvolta irreversibili dovuti al consumo di determinate sostanze.

Che cos’è il CBD?

Il CBD o Cannabidiolo è uno dei circa 110 Cannabinoidi presenti nella pianta di Cannabis, dopo il THC (Tetraidrocannabidiolo) è uno dei principi attivi più conosciuti, ognuno di questi principi attivi infatti svolge delle funzioni ed ha un effetto specifico sul nostro corpo dal momento dell’assunzione.

In Italia grazie alla legge 242 del 2016 è possibile acquistare nei negozi di Cannabis light presenti bene o male in tutte le nostre città infiorescenze con alto contenuto di CBD oppure altre tipologie di derivati, partendo dalle infiorescenze passando per gli alimenti, le creme e per finire con gli olii estratti di CBD.

L’effetto del Cannabidiolo ha varie sfumature, infatti la Cannabis ha diverse tipologie di effetto che possono essere differenti per ogni consumatore, questo avviene perchè ogni persona che assume Cannabis, la assume in momenti specifici e dunque per ricercare un effetto specifico.

Nel momento in cui si assume CBD potremo avvertire un forte rilassamento muscolare, questo è dovuto alle proprietà miorilassanti di questo potente antidolorifico naturale.

Come funziona il CBD

A differenza del THC che ha un forte effetto sul nostro Sistema Nervoso e dunque sul nostro cervello, il CBD agisce sui nostri muscoli ed il nostro corpo offrendo una sensazione di rilassamento che possiamo paragonare ad una tisana un pò più forte del normale.

Per agire sul nostro corpo tutti i Cannabinoidi passano attraverso il nostro Sistema Endocannabinoide che interagisce con gran parte delle nostre funzioni vitali, assumere Cannabis infatti significa migliorare tale Sistema e stimolarne lo sviluppo.

Moltissimi consumatori di CBD dichiarano che a differenza delle infiorescenze di Cannabis con elevato THC non subiscono gli effetti negativi, questo avviene perchè avendo effetto solo sul nostro corpo e non sul nostro cervello abbiamo la possibilità di vivere l’effetto di questo Cannabinoide a pieno senza paure e paranoie.

Vorresti sapere secondo noi quali sono le Migliori infiorescenze di Cannabis light 2021 ?

Proprietà ed effetti del CBD

Nonostante l’effetto principale del CBD sia un effetto calmante e rilassante, spesso viene utilizzato dai consumatori come attivatore e dunque ha delle proprietà energizzanti volte proprio a ripristinare le forze.

A livello di controindicazioni non sono state rilevate grosse complicazioni soprattutto in persone in condizioni normali e dunque non sotto effetto di altri farmaci oppure con patologie varie, è dimostrato che l’utilizzo giornaliero (fino a 1500 mg) non comporta danni o problemi vari.

Per assumere le nostre infiorescenze di Cannabis light noi consigliamo a tutti i nostri clienti di acquistare i migliori filtri che è possibile trovare sul nostro sito web eccovi il link per scoprire Cosa sono i filtri el Pigro?

Le proprietà del CBD

Sono davvero varie, proviamo a fare un breve elenco per dare un’idea:

  • Antitumorale: è ampiamente dimostrato che fra le maggiori ricerche sul CBD si parli dell’inibizione della proliferazione delle cellule tumorali, i Cannabinoidi si legano al nostro sistema Endocannabinoide per contrastare il Cancro, inoltre anche durante la chemioterapia è utile per aiutare i pazienti a recuperare l’appetito.
  • Energizzante: la Cannabis viene spesso associata a perdita di voglia di fare ma alcuni studi dimostrerebbero il contrario, il CBD infatti ha la capacità di rigenerare e ripristinare le forze, abbiamo scritto un articolo su questo argomento Consumare Cannabis influisce sull’attività fisica?
  • Antiossidante: il CBD è un ottimo antiossidante, secondo ultimi studi il suo potenziale antiossidante ha capacità addirittura maggiori a quelli della vitamina C e la vitamina E.
  • Anti-psicotico: il CBD non solo allevia l’ansia ed i disturbi del sonno ma agisce anche su problemi come la schizofrenia o il disturbo bipolare come anche altri problemi di salute mentale.
  • Anti-infiammatorio: attraverso l’uso delle creme che contengono CBD possiamo comprendere come questo a molecola sia effettivamente un potentissimo antinfiammatorio che aiuta moltissimi anche fra i più sportivi a risolvere le più svariate problematiche dovute a traumi vari.
  • Dermatologicamente efficace: è stato scoperto che il CBD può essere utilizzato per alleviare e risolvere in alcuni casi i problemi legati all’Acne soprattutto quella cronica, in più i prodotti derivati dalla Canapa sono 100% naturali e 100% atossici, un ulteriore prova della potenza e l’efficacia della Cannabis.

E’ ormai chiaro come sia possibile davvero di tutto con il CBD la speranza è che gli studi proseguano e possano essere sempre più precisi, donandoci più informazioni possibile.

Come utilizzare il CBD

Utilizzare CBD senza avere effetti collaterali è possibile, soprattutto se la nostra volontà è quella di non avere danni a livello polmonare, infatti per tutti coloro che non vorranno consumare Cannabis fumandola e quindi subendo il danno della combustione l’olio estratto di CBD è una soluzione perfetta per assumere a pieno l’effetto del Cannabidiolo.

I Cannabinoidi si legano ai nostri recettori e stimolano diverse risposte da gran parte delle nostre parti del corpo favorendo molti meccanismi neurologici che sviluppano effetti analgesici, collegandosi soprattutto con il recettore CBD1.

Sei forse alla ricerca della migliore Offerta Trinciato CBD ? Scopri come acquistarlo direttamente sul nostro sito web.