se-la-cannabis-fosse-legale-1

Se la Cannabis fosse legale in Italia ci sarebbe un cambiamento radicale in moltissimi ambiti, il nostro intento in questo articolo è spiegare la nostra idea.

Ci sono mille motivi per legalizzare la nostra pianta preferita, abbiamo raccolto alcuni degli aspetti che riteniamo fondamentali e non trascurabili.

L’aspetto economico della legalizzazione

Analizzando il mercato della Cannabis light in Italia è facile farsi un’idea di quanto possa essere vasto il consumo di Cannabis anche con alto contenuto di THC.

Quest’economia che si muove e sviluppa nel mercato illegale ci parla di numeri da capogiro 21 Milioni di Euro solo a Roma, e ci fa capire come un’eventuale legalizzazione porterebbe profitto allo Stato.

La legalizzazione della Cannabis dunque porterebbe direttamente nelle casse dello Stato centinaia di Milioni di Euro da poter investire in prevenzione e controllo.

Cosa succede alla criminalità organizzata con la legalizzazione?

Se la Cannabis fosse legale sarebbero molti gli impatti anche sul crimine organizzato, infatti tutte le entrate economiche dovute alla vendita illegale di Marijuana si fermerebbero.

Bisogna dire ad onore del vero che in Uruguay, dove la Cannabis è legale, la vendita illegale non è cessata, questo a causa delle gang del territorio che tengono sotto scacco i rivenditori autorizzati.

Situazioni come quella Uruguayana però è molto lontana dalla nostra e sicuramente in Italia ci sarebbe un netto calo delle vendite illegali grazie ad un maggiore controllo delle istituzioni.

Scopri anche Che cos’è il Sistema Endocannabinoide?

Se la Cannabis fosse legale aumenterebbe il consumo?

Abbiamo già scritto un articolo in merito a questo argomento La legalizzazione della Cannabis aumenta il consumo?

Se la Cannabis fosse legale dunque non aumenterebbe il consumo generale, inoltre anche le fasce più a rischio come i minori sarebbero meno attratti dal consumo di questa sostanza.

Questo è sicuramente un argomento che ancora oggi viene utilizzato in molti comizi dai proibizionisti, che puntualmente vengono smentiti da questi numeri.

Cosa si può fare con la pianta di Canapa?

La pianta di Canapa ha migliaia di sfaccettature, è possibile ricavare dalla Canapa praticamente tutto ed in maniera totalmente ecologica.

Ci basti pensare alla carta oppure al cemento che potrebbe essere sostituito dai mattoni di Canapa, passando per i combustibili ed attraversando i molteplici utilizzi medici.

Dalla Canapa è davvero possibile ottenere tutto, compresi abiti, con minimo impatto ambientale e con conseguenze incredibili anche sul settore tessile.

Sicuramente potrebbe interessarti questa lettura, clicca su La produzione della Carta di Canapa.